Agile 10x: essere agili

Esecuzione agile, 18 Maggio 2020

Immagine da Getty Images
“Sento il bisogno di fare la differenza e lasciare un’eredità di valore a chi verrà dopo di me.”

Se questo è il tuo dialogo interiore, quello che senti in ogni momento anche quando le cose si fanno difficili, allora ti incoraggiamo ad ascoltarlo e a dare il tuo contributo.

Albert Einstein ha detto:

Se agisci come hai sempre fatto, otterrai i risultati che hai sempre ottenuto.

Per creare Valore nonostante le difficoltà e gli imprevisti occorrono un atteggiamento mentale, una metodologia di lavoro e un modello organizzativo diverso rispetto al passato.

Il lavoro a contatto con donne e uomini fuori dall’ordinario ci ha permesso di modellare un atteggiamento mentale e una filosofia esecutiva che abbiamo chiamato Agile 10x.

I 7 Valori alla base dell’atteggiamento mentale di Agile 10x sono:

  1. Creare Valore
  2. Persone e interdipendenza
  3. Visione progettuale
  4. Accettare l’instabilità
  5. Grinta
  6. Andare oltre
  7. Antifragilità

1. Creare Valore

Creare Valore è quello che deve essere fatto, il resto o è funzionale o è spreco.
La narrativa per cui il Cliente o la Persona sono centrici è difettosa, in quanto se metti qualcosa al centro, inevitabilmente perdi la prospettiva su altro. E poco contano le precisazioni a riguardo, il pensiero condiziona l’azione, e prima o poi, a furia di raccontarti questa storia, finisci veramente per focalizzare solo sui Clienti.

I Brand ambiziosi sono molto di più che risolutori iperfocalizzati di problemi di un segmento di pubblico, sono fucine di talenti, generano ricavi e li distribuiscono, ispirano e creano connessioni tra le Persone, e nel fare quello che fanno scelgono di avere un impatto sulla società e l’ambiente.

I Brand ambiziosi creano Valore per:

  • i Clienti;
  • le Persone che lavorano per il Brand;
  • l’Azienda;
  • il Brand;
  • la Società e l’Ambiente.

Per iniziare a fare esercizio con questo valore suggeriamo queste azioni:

  • tramite un questionario aperto chiedi a tutti i Team della tua Azienda di elencare quale valore deve essere creato per ciascuno dei soggetti sopra elencati;
  • metti insieme il Leadership Team, leggete quanto è emerso dalla base e mappate il Valore che volete veramente creare per i 5 soggetti;
  • mettete tutto per iscritto;
  • condividete con tutte le Persone dell’Azienda cos’è Valore per il vostro Brand.

Tutto quello che crea Valore deve essere eseguito con grinta, quello che non lo è si chiama spreco e dev’essere eliminato.

2. Persone e interdipendenza

Sono le Persone con la loro intelligenza, i comportamenti e il loro impegno che fanno accadere grandi cose, e non come singoli individui, ma come un tutt’uno.

Certamente non tutte le Persone sono uguali, c’è il senior e il junior, l’estroverso e l’introverso, l’audace e il timoroso e così via, ma ricorda sempre che ogni Persona ha un potenziale che aspetta solo di essere liberato, e certamente non è dicendo loro di fare quella o quell’altra cosa che ci si può riuscire. I manager che adottano schemi comportamentali simili a quelli del genitore o del professore autoritario, così come quello amorevole e protettivo creano dipendenza, e quando si crea dipendenza a mettere il cervello sei solo tu.

Le Persone vanno trattate come tali: con rispetto e fiducia nelle loro potenzialità.

Sebbene i metodi per liberare il potenziale delle Persone siano di facile implementazione, la riuscita è spesso più complessa e incerta perché condizionata dalle paure dei manager. Per questo motivo il nostro suggerimento è quello di iniziare a liberare prima il loro potenziale.

Come iniziare:

  • crea un’ambiente sicuro nel quale le Persone possono esprimere le proprie idee e sperimentarle.
  • dii loro quale risultato di valore deve essere realizzato, condividi i vincoli (scadenze, budget, requisiti vari) e poi lascia che si esprimano.
  • impara a dire non io ma noi, non noi ma il Brand.
  • chiedi alle Persone che lavorano con te di fare lo stesso.

3. Visione progettuale

Per costruire un futuro ambizioso devi immaginarlo, visualizzarlo nella tua mente e perfezionarlo giorno per giorno. I risultati di breve sono importantissimi, ma se vuoi fare la differenza hai bisogno di guardare lontano e creare il percorso per arrivarci.
Per allenare la capacità di progettare il futuro poniti domande come quelle che seguono.

Obiettivo:

  • Qual è l’obiettivo in la nel tempo (10, 5 e 3 anni) che vogliamo avere realizzato?
  • Perché è importante?

Motivazione:

  • Da 1 a 10, quanto siamo motivati a realizzarlo?
  • Come ci sentiremo quando lo avremo realizzato?
  • Cosa ci motiverà nei momenti di difficoltà?
  • Come potremo ricordarcelo nei momenti di difficoltà?

Sfide e ostacoli:

  • Cosa ci impedisce di farlo?
  • Cosa ci potrebbe impedire di farlo?
  • Quali ostacoli potrebbero rallentarci?

Risorse

  • Di quali risorse abbiamo bisogno?
  • Cosa dobbiamo imparare di nuovo?
  • Cosa ci serve sapere?
  • Da chi abbiamo bisogno di aiuto?

Strategia

  • Quali sono tutti i passi che devono essere fatti dall’obiettivo ad oggi?
  • Quali sono quelli prioritari?
  • In che ordine devono essere eseguiti tutti i passi?
  • Qual è il primo passo?
  • Quali sono i traguardi fondamentali che devono essere raggiunti lungo il percorso?
  • Che cosa deve essere fatto?
  • Quando deve essere fatto?
  • Chi deve farlo?

Quello della visione progettuale è un processo iterativo e incrementale, ovvero che si chiarisce e perfeziona con il tempo, ed è un processo senza fine.

Il nostro suggerimento e di condividere i tuoi obiettivi con le Persone che ripongono fiducia in te e di perfezionarli insieme a loro. Ricorda, per creare Valore hai bisogno del contributo delle Persone che lavorano con te.

4. Accettare l’instabilità

Le tecnologie e le conoscenze che fino a qualche tempo fa erano accessibili a pochi ora sono disponibili a molti e a basso costo. Il risultato di ciò è che sempre più startup guidate da leader talentuosi minacciano mercati che si pensava fossero inviolabili, e lo fanno in tempi rapidissimi.

I Clienti sono esigenti, acculturati e tecnologicamente alfabetizzati. Quello che non supera le loro aspettative viene scartato alla velocità di un click.

La finanza segue la sua natura e specula condizionando i mercati, e la politica governa – quando va bene – in ritardo e male rispetto alle esigenze dei cittadini e delle imprese.

Piaccia o no, questo è il contesto in cui i Brand si esprimono. Puoi sforzarti di resistere, contrapporti e operare con una cultura inadatta, processi lenti e tecnologie superate, oppure accettare la realtà e imparare a operare nell’instabilità con metodo.

Il nostro suggerimento è quello di interpretare il cambiamento non come una trasformazione organizzativa ma come una evoluzione continua, e prima di abbracciare una metodologia, nuovi processi e tecnologie, ti consigliamo di creare il giusto atteggiamento mentale per accoglierle. Parti da Agile 10x.

5. Grinta

Serve uno spirito risoluto per creare un’eredità positiva.
Lungo il percorso incontrerai ostacoli e le difficoltà non mancheranno, questa è la vita, ed è affasciante così. Vuoi realizzare qualcosa di grande?
Allora dovrai impegnarti molto e con costanza, in una parola con grinta.

Il nostro suggerimento per trasformare questo valore in azione è quello di parlare frequentemente di obiettivi e del valore che creerete superandoli.

6. Andare oltre

Le leggi, giuste o sbagliate che siano ci sono e vanno rispettate.
I vincoli, ovvero i risultati chiave da superare, i budget, le aspettative e il rispetto delle Persone, le linee guida del Brand e altre condizioni limitano ulteriormente la libertà di azione. Tuttavia ci sono e vanno rispettati.
E poi ci siete voi!

Tu insieme alle Persone che lavorano con te potete superare le convenzioni, ignorare le scelte della concorrenza e rifiutarvi di seguire i trend. Per essere game changer non dovete essere market driven, dovete essere market driver.

Per non cadere nella trappola dell’inseguitore, se qualcosa esiste già e funziona bene hai 2 opzioni:

  1. Cambiare strada e portare l’attenzione dove ce n’é più bisogno.
  2. Domandarti come potreste migliorarlo di 10 volte intervenendo sul prodotto, i processi e il modello di business.

Questo il nostro suggerimento per trasformare il valore in azione:

  • Basta cash cow, se è da mungere è già finita, disimpegna e inizia a guardare altre opportunità;
  • Ogni volta che senti la parola problema ricorda che un problema è semplicemente l’altra faccia di una o più opportunità, devi solo osservare le cose da prospettive differenti.
  • Per ogni nuova iniziativa che devi valutare domandati: come possiamo farla 10 volte meglio in metà del tempo?

7. Antifragilità

Le Persone resilienti sono consapevoli che accettando il cambiamento e con molto impegno possono tornare ad uno stato simile a quello iniziale.

Le Persone antifragili nonostante le enormi difficoltà – psicologiche, finanziarie o altro – colgono l’occasione per superare le sfide e uscirne migliori di prima. Diverse da prima, ma migliori.

Le Persone antifragili, come tutte, hanno le loro paure e i loro momenti di sconforto, non hanno alcun super potere, tuttavia hanno la grande capacità di mantenere il focus sulle cose importanti per costruire un futuro migliore per sé e per gli altri.

Nassim Taleb, l’autore del Cigno Nero, è anche il pensatore dell’antifragilità.

Per trasformare questo pensiero in azione devi prima imparare a riconoscere i momenti di profonda difficoltà e ascoltare le tue emozioni, poi:

  • analizza e valuta la tua motivazione;
  • analizza e valuta le sfide e gli ostacoli;
  • elenca le risorse che ti servono;
  • definisci un nuovo piano di azione;
  • perfeziona il piano con il contributo delle Persone che ripongono fiducia in te.

Conclusione

Se la tua voce interiore ti dice che questo è il momento per evolvere fallo, la vita corre troppo velocemente, ma ricorda: prima di implementare una nuova metodologia esecutiva occorre che tutte le Persone chiave abbiamo il giusto atteggiamento mentale per accoglierla.

Fate vostri i valori di Agile 10x e fate la differenza.

Agile 10x è parte del nostro programma di Sviluppo talenti. Se desideri avere più informazioni contattaci, siamo sempre a disposizione per un caffè virtuale con Persone intelligenti.

Pubblicato nella categoria Esecuzione agile, il 18 Maggio 2020.

Unisciti alla lista di Marketer, Innovatori e People Manager

Condivideremo con te le nostre ultime Idee, le risorse utili per la tua Formazione o quella del tuo team e altri contenuti di ispirazione per superare le sfide del futuro.

Se non ci autorizzi al trattamento dei tuoi dati non possiamo proseguire.
E' necessario completare il test anti-bot per poter proseguire.
Inserisci un indirizzo e-Mail valido.